Home |  Chi siamo |  ItalPlanetNews |  Pubblicitŕ |  Speciali |  IT Mondo |  Edizioni  | 
Cerca Vai
 Testate
ItalPlanet News
Rassegna stampa
TM News Video notizie
Dal Quirinale
Dalla Farnesina
Italiani nel Mondo
In Europa
L'altra Italia
Regioni e Emigrazioni
Italianitŕ
Arte della Tavola
Bel Paese
Expo Milano 2015
ENIT
Expovenice
Symbola
Mercato Globale
> Assocamerestero
> Pla.Net
> ICE
> Camera Italo-Russa
> Fondazione Italia Russia
News Italia-Brasile
> CCI Rio Grande do Sul
> CCI Minas Gerais
> CCI Rio de Janeiro
> CCI Santa Catarina
> Banco do Brasil
Enel
Eni
SACE
Newsletter Iscriviti
Pubblicitŕ_ItalPlanet_News
čItalia
čItalia USA-Canada
čItalia Russia
čItalia Germania - UK - Francia
čItalia Brasile
čItalia Australia-India
Speciali di čItalia
Redazioni
ABBONATI a čItalia
 Le altre aree
Scarica il ns Banner
Pubblicitŕ su čItalia

Per la tua Pubblicità

CONCESSIONARIA èItalia
Via Melzi d'Eril 29
20154 Milano
Tel. 02.76318838
Sede Roma
Via Sicilia 141
Scala B Int 3 - 00187 Roma
Tel. 06.42020517

Abbonati a čItalia


Abbonati:
1 Anno di èItalia 
(10 numeri)
al prezzo di 50,00 euro



čItalia čItalia USA-Canada čItalia Russia čItalia Germania - UK - Francia čItalia Brasile čItalia Australia-India
Home > ItalPlanet News > L'altra Italia
Lea Michele acclamatissima al Giffoni Film Festival
21 luglio 2014
L’attrice italo-americana star di Glee ha incontrato i suoi numerosissimi fans, ha raccontato i suoi progetti futuri e la sua passione per l’Italia
I Gleeks, arrivati anche dall’estero, hanno atteso la protagonista assoluta della loro serie tv preferita, Lea Michele, fin dal giorno prima, pernottando nella Cittadella del Cinema, cuore del Giffoni Film Festival.

La giornata dell’attrice italo-americana è iniziata con il meet and greet con i fan. Gli 800 biglietti per accedere in sala erano andati esauriti in meno di 5 minuti. Una ragazza del pubblico si è fatta accompagnare con la mamma, un’altra le ha chiesto un consiglio per un tatuaggio ispirato a lei. Tutte le domande hanno avuto un denominatore comune, la parola “ispirazione”. In Glee - che andrà in onda su Sky Uno in autunno con la sesta e ultima stagione di 13 puntate - Lea Michele interpreta infatti Rachel Berry, metafora della rivincita degli “svantaggiati”: all’inizio della storia la talentuosa liceale con il mito di Barbara Streisand era un’emarginata sociale, una “loser”. Con l’aiuto di altri compagni disadattati e di un professore anticonformista inizia a prendere coscienza delle sue doti artistiche e conquista il palcoscenico, oltre che il cuore del ragazzo più popolare della scuola, Finn (interpretato da Cory Monteith, tragicamente scomparso a 31 anni, la scorsa estate, e suo partner nella realtà).

“I miei colleghi di set, nonostante tutto, sono diventati la mia famiglia, li considero fratelli e sorelle”, ha spiegato l’attrice. “Mi dispiace che stia tutto per finire, ma nel frattempo ho debuttato con il primo album Louder (su cui ho lavorato per un anno e mezzo), sto preparando il secondo, ho scritto un romanzo ispirato alla mia vita Brunette Ambition e sono già all’opera sul seguito, in uscita all’inizio del 2015. È una specie di manuale con le risposte per riscoprire se stessi e le dritte su come inseguire i propri sogni”.

L’esperienza del Festival ha totalmente incantato l’artista: “L’Italia non solo mi piace, ma la adoro e i fan italiani sono i più carini, gentili e affettuosi del mondo e lo dico con cognizione, perché per lavoro ho girato tutto il mondo”. Magari potrebbe pensare di tornare: del resto lei ha origini nel Bel Paese. I nonni vengono da Roma e anche da Napoli: "Sono molto orgogliosa di essere italiana”, ha aggiunto. “Con la mia famiglia abbiamo mantenuto anche alcune tradizioni, come il pranzo della domenica tutti insieme. E poi tutti i miei cugini si chiamano Lorenzo, Giorgio, Antonio. È proprio grazie alla mia famiglia che riesco a mantenere i piedi per terra, perché per loro sono sempre e solo Lea. Spero di tornare in Italia la prossima estate per il tour del mio prossimo album. Il mio grazie più grande va a Glee e ai fan che hanno cambiato la mia vita totalmente: ci tengo ad essere qui con voi per farvi vedere la vera me, perché spesso sui giornali non si vede fino in fondo la persona che c’è dietro l’artista mentre io, grazie agli insegnamenti profondi della mia famiglia, mi auguro di restare sempre fedele a me stessa e con i piedi per terra”.

Stessa atmosfera di suggestione e trepidante attesa anche nella Sala Truffaut, dove Lea Michele ha incontrato i giurati. "Mi sono sempre sentita diversa dagli altri, fin da quando ero ragazzina”, ha ricordato l’attrice. “I miei compagni non condividevano i miei interessi, non volevano fare quel che io invece sognavo. Ma io sono sempre stata orgogliosa di quel che sono". Così ha commentato il tema della 44ª edizione del GFF, “Be Different”: la ricchezza della differenza è peraltro il tema portante proprio di Glee.
Anche con i giurati ha sottolineato quanto il cast di Glee sia importante per lei. "Non posso svelarvi molto sulla trama, ma sono contenta perché per Rachel ci sarà il finale che ho sempre desiderato. Non oso immaginare l'ultimo giorno di riprese: siamo diventati una vera famiglia. Sarà difficilissimo".

Intanto si pensa al futuro, radioso come il suo personaggio in Glee: "Oltre al mio prossimo libro, sono impegnata con il mio secondo disco, che uscirà, come il libro, all'inizio del 2015. Avrei voluto fare un tour già questa estate, ma sarò alle prese con le riprese di Glee. Sarà per l'anno prossimo".
Capisce i ragazzi che sono rimasti la notte per aspettarla: "Li capisco: anche se per la mia generazione è più semplice avere contatti con i proprio idoli grazie ai social network, resta sempre un'emozione vederli. Ho pianto quando ho incontrato per la prima volta Barbra Streisand", idolo di Rachel Berry in Glee, ma anche di Lea nella vita reale. "Vorrei essere per loro quello che Barbra è per me: grazie a lei sono qui, lei che ha aperto la strada alle donne protagoniste nel mondo dello spettacolo".
E lei senza dubbio lo è, come testimonia il gremitissimo incontro con le giurie. "Grazie Lea" grida Giffoni. E lei ricambia con la classe delle vere artiste, non smettendo di ringraziare tutti con un sorriso. Il calore dei ragazzi l'ha davvero conquistata. (ItalPlanet News)
Stampa questo articolo  Invia questo articolo 
Commenta l'articolo
Inserisci un commento
Nella sezione
21 luglio 2014 - Lea Michele acclamatissima al Giffoni Film Festival
21 luglio 2014 - Bill De Blasio, da New York al Campidoglio
17 giugno 2014 - La NIAF in missione a Sorrento e Napoli
13 giugno 2014 - Joseph V. Scelsa č Ufficiale dell’Ordine al Merito
5 giugno 2014 - Al via a Bratislava il festival "Dolce Vitaj"
27 maggio 2014 - In Argentina č tempo di “Verano Italiano”
22 maggio 2014 - “Trovare l’America”, da Washington a Roma
16 maggio 2014 - Fare ricerca, tra Italia e USA
segue...
  • ItalPlanet.it  - il Portale dell'ITALIA nel Mondo
    INTL. MEDIA S.r.l. - Galleria del Corso, 2 - 20122 Milano
    italplanet@italplanet.it
    Cod.Fisc., P.IVA ed Iscrizione Registro Imprese c/o CCIAA Milano 05919500966 - Cap. Soc. Euro 15.000,00 i.v.