Home |  Chi siamo |  ItalPlanetNews |  Pubblicitą |  Speciali |  IT Mondo |  Edizioni  | 
Cerca Vai
 Testate
ItalPlanet News
Rassegna stampa
TM News Video notizie
Dal Quirinale
Dalla Farnesina
Italiani nel Mondo
In Europa
L'altra Italia
Regioni e Emigrazioni
Italianitą
Dagli IIC
Arte della Tavola
Bel Paese
Expo Milano 2015
ENIT
Expovenice
Symbola
Italia for Italy
> Assocamerestero
> Pla.Net
> ICE
> Camera Italo-Russa
> Fondazione Italia Russia
News Italia-Brasile
> CCI Rio Grande do Sul
> CCI Minas Gerais
> CCI Rio de Janeiro
> CCI Santa Catarina
> Banco do Brasil
Enel
Eni
SACE
Newsletter Iscriviti
Pubblicitą_ItalPlanet_News
čItalia
čItalia USA-Canada
čItalia Russia
čItalia Germania - UK - Francia
čItalia Brasile
čItalia Australia-India
Speciali di čItalia
Redazioni
ABBONATI a čItalia
 Le altre aree
Scarica il ns Banner
Pubblicitą


per la tua Pubblicità
su
ItalPlanet
èItalia > italplanet.it > italplanet.tv 
Galleria del Corso, 2 - 20122 Milano
Tel + 39.02.36571696 
italplanet@italplanet.it
Londra -  Los Angeles
Mosca - Francoforte - Mumbai 
New York - Nizza - Sydney
San Paolo - Toronto
Concessionaria Pubblicità:
INTL. MEDIA Srl

Abbonati a čItalia


Abbonati:
1 Anno di èItalia 
(10 numeri)
al prezzo di 50,00 euro



čItalia čItalia USA-Canada čItalia Russia čItalia Germania - UK - Francia čItalia Brasile čItalia Australia-India
Home > ItalPlanet News > Italianitą
A Londra, “The Glamour of Italian Fashion”
14 aprile 2014
Il Victoria & Albert Museum racconta in una eccezionale mostra quasi 70 anni di storia della moda italiana. Il 9 aprile, il convegno “Made in Italy: re-use of fashion heritage and new digital perspectives”, a cui ha preso parte anche l'AD della Camera Nazionale della Moda Italiana, Jane Reeve
Fino al prossimo 27 luglio, il Victoria & Albert Museum di Londra ospiterà “The Glamour of Italian Fashion. 1945-2014”, una grande mostra che racconta il fenomeno del Made in Italy.

Grazie ad accuratissime ricerche d’archivio, l’esposizione racconta quasi 70 anni di storia della moda italiana attraverso le creazioni dei più grandi stilisti, fotografie e video che raccolgono testimonianze preziose di ambasciatori dello stile italiano e maestranze artigianali. Si parte dal dopoguerra, quando i couturier come le Sorelle Fontana e Mila Schön, sotto la guida di Giovan Battista Giorgini, portarono le loro creazioni sulle passerelle della Sala Bianca di Palazzo Pitti; poi è la volta dei grandi nomi del prêt-à-porter italiano: Giorgio Armani, Gianni Versace, Valentino, Gianfranco Ferré, Krizia, Salvatore Ferragamo, Fendi, Gucci, Prada, Dolce&Gabbana. Non manca la nuova generazione di talenti Made in Italy, rappresentata dai direttori creativi di Valentino Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, Giambattista Valli, Fausto Puglisi, Stella Jean.

Per tutta la durata della mostra, saranno organizzati alcuni eventi dedicati alla moda e allo stile Made in Italy, e alle loro trasformazioni. Tra questi, il convegno “Made in Italy: re-use of fashion heritage and new digital perspectives”, che si è svolto lo scorso 9 aprile, e ha visto intervenire tra i relatori Jane Reeve, Amministratore Delegato della Camera Nazionale della Moda Italiana.
Nell'analisi svolta da Jane Reeve, i brand italiani si confermano tra i primi disponibili a cogliere l’enorme opportunità delle tecnologie digitali. Rendendosi editori di contenuti sempre più sofisticati ed efficaci, hanno fatto delle piattaforme web uno strumento prezioso per traghettare la loro identità e i loro valori verso nuovi mercati. L’Amministratore Delegato di CNMI si è poi soffermata sul’enorme importanza del digitale nella promozione dei singoli talenti. Uno strumento indispensabile non solo per quei giovani designer che ne hanno spesso fatto un canale di comunicazione privilegiato, ma anche per i piccoli artigiani in cerca di visibilità internazionale e per il settore retail dedito all’e-commerce.

“Il digitale rappresenta una leva strategica per fare sistema tra tutti i player della filiera della moda italiana e contribuire all’evoluzione della reputazione del Made in Italy. Un mezzo ideale per sviluppare sinergie, diffondere cultura e valorizzare l’intero sistema moda italiano generando benefici a tutti gli attori della filiera”. È con queste parole che Jane Reeve ha espresso l’ambiziosa missione di Camera Nazionale della Moda: valorizzare il Made in Italy, risvegliando l’orgoglio dell’italianità. (ItalPlanet News)
Stampa questo articolo  Invia questo articolo 
Commenta l'articolo
Inserisci un commento
Nella sezione
14 aprile 2014 - A Londra, “The Glamour of Italian Fashion”
9 aprile 2014 - C’č “sapore” di cinema italiano a Houston!
7 aprile 2014 - A New York per ammirare Antonio Canova
1 aprile 2014 - A Londra, lo splendore del Rinascimento veneziano
17 marzo 2014 - I fasti dell’etą augustea rivivono a Parigi
10 marzo 2014 - Tedeschi in coda per il Veneto a Berlino
4 marzo 2014 - Pantalla Pinamar celebra il cinema italiano
3 marzo 2014 - “La Grande Bellezza” di Sorrentino trionfa agli Oscar
segue...
  • ItalPlanet.it  - il Portale dell'ITALIA nel Mondo
    INTL. MEDIA S.r.l. - Galleria del Corso, 2 - 20122 Milano
    italplanet@italplanet.it
    Cod.Fisc., P.IVA ed Iscrizione Registro Imprese c/o CCIAA Milano 05919500966 - Cap. Soc. Euro 15.000,00 i.v.